Iscrizione 1° anno media inferiore e superiore

 

La Cassa Edile rilascia un Contributo al Lavoratore per l’iscrizione al 1° anno scolastico dei figli.
Il Lavoratore deve aver raggiunto 600 ore nell’anno compreso fra Giugno a/c e Luglio a/p.
Per poterne usufruire bisogna presentare la domanda compilata e firmata anche dallo studente presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, entro e non oltre il m
ese di Settembre a/c., allegando, alla stessa, copia del codice fiscale dello studente, copia certificato di iscrizione rilasciato dalla scuola e lo Stato di famiglia.

 

Premio scolastico per i figli dei Lavoratori

 

La Cassa Edile eroga un Premio Scolastico ai figli dei Lavoratori, promossi alle classi successive.
E’ richiesta una votazione minima di 7 su 10, il contributo varia in funzione del voto e al grado dell’istituto.
Il Lavoratore deve aver raggiunto 600 ore nell’anno compreso fra Giugno a/c e Luglio a/p.
Per gli studenti, frequentanti le scuole medie e superiori, promossi con una media del 7, spetta un contributo di € 130,00.
Per gli studenti frequentanti le scuole medie e promossi con media pari o superiore all’ 8, spetta un contributo di € 250,00.
Per gli studenti frequentanti le scuole superiori promossi con una media pari o superiore all’8, spetta un contributo pari a € 500,00.
Per poterne usufruire bisogna presentare la domanda compilata e firmata anche dallo studente presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, entro e non oltre il mese di Settembre a/c., allegando, alla stessa, copia del codice fiscale dello studente, copia certificato voti rilasciato dalla scuola, Stato di famiglia.

 

Contributo spese scolastiche (Figli)

  La Cassa Edile rilascia un Contributo al Lavoratore per spese scolastiche.
Per gli studenti frequentanti le scuole medie superiori e promossi alle classi successive, la Cassa erogherà un contributo pari a € 60,00 con cadenza annuale.
Per poterne usufruire il Lavoratore deve aver raggiunto 2.000 ore nel biennio precedente l’evento.
La richiesta del suddetto contributo è da integrare alla richiesta del Premio Studio per i figli frequentanti le classi Superiori.

 

Università

 

Il contributo Universitario spetta ai figli dei Lavoratori che frequentano l’Università.
Il premio varia in base alla votazione calcolata che va da un minimo di 4 materie sostenute durante l’anno accademico, con votazione minima del 24/30.
Se lo studente durante l’anno accademico, ha dato un minimo di 4 materie con votazione 24/30 spetta un premio pari a € 500,00.
Se invece lo studente ha dato un minimo di 4 materie con votazione pari o superiore a 27/30, spetta un premio pari a € 750,00.
E’ richiesto un totale di 600 ore comprese fra Ottobre a/c. e Settembre a/p.
Occorre presentare la domanda, entro e non oltre il mese di Dicembre a/c., presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, allegando copia codice fiscale dello studente, stato di famiglia e copia libretto autentificato o carriera universitaria (sportello Web Studenti).

Importante: La prestazione viene erogata fino a 5 erogazioni max, corrispondenti agli anni accademici.

 

Laurea

 

Il contributo Laurea spetta ai figli dei Lavoratori che durante il corrente anno, hanno conseguito la Laurea triennale, magistrale o quinquennale.
Se lo studente durante ha conseguito la laurea Triennale spetta un premio pari a € 800,00.
Se lo studente durante ha conseguito la laurea Magistrale spetta un premio pari a € 500,00.
Se lo studente durante ha conseguito la laurea Quinquennale spetta un premio pari a € 1.300,00.
Il contributo spetta solo al Lavoratore che abbia raggiunto un minimo di 600 ore lavorative precedenti l’evento.
Bisogna presentare la domanda, entro e non oltre 60 giorni dall’evento, presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, allegando, alla stessa, copia codice fiscale studente, stato di famiglia e attestazione di laurea.

 

Lavoratore studente

  Il premio per Lavoratore Studente corrisponde ad un contributo che viene erogato al Lavoratore che ha conseguito la Licenza Media, Licenza Superiore o Laurea, avendo raggiunto 600 ore nel periodo compreso tra Giugno a/c e Luglio a/p.
Il contributo varia a seconda del diploma conseguito:
Diploma Licenza Media Inferiore € 500,00
Diploma Licenza Media Superiore € 750,00
Laurea € 2.500,00
Bisogna presentare la domanda, entro e non oltre 60 giorni dall’evento, presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, allegando, alla stessa, Documento di riconoscimento e attestazione rilasciata dall’istituto scolastico.

 

Cure dentarie per il Lavoratore

 

L’assistenza Cure dentarie spetta a tutti i Lavoratori edili che sostengono delle spese mediche specialistiche riguardanti le cure dentarie.
Il contributo spetta solo al Lavoratore che effettua la prestazione medica e che abbia raggiunto un minimo di 800 ore lavorative precedenti l’evento.
Viene effettuato un rimborso del 50% fino ad un massimo rimborsabile di € 150,00.
Bisogna presentare la domanda, entro e non oltre 60 giorni dall’evento, presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, allegando, alla stessa, copia della fattura medica specialistica.

 

Occhiali da vista per il Lavoratore

 

L’assistenza Occhiali da Vista spetta a tutti i Lavoratori che effettuano un acquisto di un paio di occhiali da vista graduati.
Viene effettuato un rimborso del 50% fino ad un massimo rimborsabile di € 130,00.
Bisogna presentare la domanda, entro e non oltre 60 giorni dall’evento, presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, allegando copia della diottria e della fattura medica specialistica.

 

Familiari portatori di handicap

 

L’assistenza per Familiari Portatori di Handicap spetta a tutti i Lavoratori che hanno moglie o figli affetti da disabilità parziale o permanente, con un minimo di invalidità del 74%.
La Cassa Edile eroga un contributo di € 750,00.
E’ richiesto un totale di 600 ore comprese fra Ottobre a/c. e Settembre a/p.
Per poterne usufruire bisogna presentare la domanda compilata presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, entro e non oltre il mese di Dicembre a/c., allegando, alla stessa, copia documento di riconoscimento, certificato di invalidità con percentuale, Stato di famiglia.

 

Matrimonio

 

Il premio Matrimoniale prevede un contributo U.T. (Una tantum) di € 650,00 e spetta a tutti i Lavoratori che hanno contratto matrimonio e che hanno raggiunto 600 ore nell’anno precedente all’evento.
Bisogna presentare la domanda, entro e non oltre 60 giorni dall’evento, presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, allegando, alla stessa, copia attestato di matrimonio.

 

Decesso lavoratore cause naturali 1500

 

In caso di decesso del Lavoratore, la Cassa Edile eroga un contributo a favore dell’erede pari a € 1.500,00. E’ richiesto un totale di 600 ore nell’anno precedente all’evento.
Bisogna presentare la domanda, entro e non oltre 60 giorni dall’evento, presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, allegando, alla stessa, copia attestato di morte, stato di famiglia alla data precedente il decesso, documenti di riconoscimento degli eredi.

Importante: La prestazione viene erogata solo quando tutti gli eredi hanno apposto le firme sull’apposito modello dove indicano un familiare come unico erede per percepire il contributo.

 

Decesso lavoratore infortunio sul lavoro 3000

 

In caso di decesso del Lavoratore, per infortunio sul posto di lavoro, la Cassa Edile eroga un contributo a favore della famiglia pari a € 3.000,00. E’ richiesto un totale di 600 ore nell’anno precedente all’evento.
Bisogna presentare la domanda, entro e non oltre 60 giorni dall’evento, presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, allegando, alla stessa, copia attestato di morte, stato di famiglia alla data precedente il decesso, documenti di riconoscimento degli eredi.

Importante: La prestazione viene erogata solo quando tutti gli eredi hanno apposto le firme sull’apposito modello dove indicano un familiare come unico erede per percepire il contributo.

 

Pensione una tantum

 

Il premio Pensione U.T. (Una Tantum) è un contributo pari a € 1.000,00 lordi (netti € 770,00) che viene concesso a tutti i Lavoratori che vanno in pensione per Anzianità, Invalidità, Inabilità ecc. E’ richiesto un totale di 3.000 ore nel quinquennio precedente all’evento.
Bisogna presentare la domanda, entro e non oltre 60 giorni dall’evento, presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, allegando, alla stessa, copia modello TE/08 e Libretto INPS.

 

Allegato C, comma 4

 

L’allegato C comma 4 è un contributo stabilito dal CCNL, che viene erogato in caso di morte del Lavoratore a patto che abbia preso almeno una volta in tutta la sua vita lavorativa in edilizia, l’anzianità professionale edile.
Viene effettuato un conteggio per un contributo pari a 300 volte la retribuzione minima oraria, sommata all’indennità di contingenza ed indennità territoriale di settore.
Per ricevere il contributo bisogna presentare la domanda, entro e non oltre i 60 dall’evento, presso i nostri uffici o qualsiasi Patronato/Sindacato, allegando copia certificato di morte del lavoratore in questione.

 

Ultime news

Nuovo contratto integrativo

E' consultabile il nuovo contratto integrativo provinciale. Sono in corso gli aggiornamenti tecnici sulle novità introdotte. scarica qui  

leggi tutto

Materiali e attrezzature edili in condiv…

Siamo lieti di comunicarti che Edilmag ha realizzato una nuova piattaforma web con relativa App dedicata alle sole imprese nel settore delle costruzioni. La piattaforma consente di creare in manieraestremamente...

leggi tutto

Pec

Se necessita l'invio delle vostre comunicazioni tramite posta certificata, scrivete a cassaedilesr@pec.cassaedilesr.it

Prevedi

Prevedi nuove modalità di presentazione richieste di riscatto, anticipazioni, prestazioni pensionistiche.. leggi tutto

App

Disponibili le App Android e IOS della Cassa Edile Siracusana